Ciclismo

Un modo unico di vivere il ciclismo con i nuovi Edge 810 e 510

Garmin presenta Edge 810 ed Edge 510, l’evoluzione dell’ormai storica serie di GPS bike computer dedicati al ciclismo e alla mountain bike, dotati di un’innovativa funzione di connettività che li rendono ancora più completi. Grazie al proprio smartphone e alla nuova Garmin Connect Mobile App si ha la possibilità di seguire in tempo reale le proprie prestazioni, condividerle con amici e interagire con la grande community di Garmin Connect. Edge 810 ed Edge 510 entrambi sono stati ufficialmente presentati al Consumer Electronics Show di Las Vegas. Da numerosi anni dire Edge nel mondo del ciclismo significa richiamare la famiglia di GPS specifici per la bici da strada e la mountain bike, prodotti Garmin che hanno rivoluzionato la disciplina delle due ruote. Oggi, l’azienda leader nella navigazione satellitare annuncia  due nuovi modelli dell’ormai storica serie: Edge 810 e Edge 510. Ai nuovi prodotti si affianca l’innovativa Garmin Connect Mobile App che permette ai ciclisti di vivere la loro passione in modo più completo e dinamico, interagendo con il mondo social e ricevendo in tempo reale i dati della propria prestazione.Edge 810 e Edge 510 sono i primi dispositivi Garmin dedicati al ciclismo in grado di combinare le funzioni che hanno reso celebre la serie Edge, con la possibilità di connettersi in tempo reale e interagire tramite smartphone (Apple® o Android™).  La nuova interfaccia semplice e intuitiva, unita alla possibilità di connettersi ai più famosi social media e gli aggiornamenti meteo costanti, li rendono perfetti sia per l’allenamento su strada che per il trekking in MTB sui sentieri delle nostre montagne.
Ryder Hesjedal, David Millar & Co. si stanno già preparando per la nuova stagione con gli Edge 510 e 810 touchscreen GPS bike computers, che offrono ai professionisti del team Garmin un’analisi avanzata delle loro performance e il monitoraggio in tempo reale dei dati. Questo gli permette di condividere le loro attività direttamente dalla strada oppure una volta tornati a casa.

Per maggiori info: http://sites.garmin.com/edge/?lang=it&country=IT

Precedente

Garmin al CES a Las Vegas

Successivo

Con i nuovi Oregon, l’outdoor è un’esperienza mai vista prima

1 Commento

  1. 23 maggio 2013 su 19:45 — Rispondi

    buongiorno vorrei sapere se l'810 va bene anche per trekking a piedi in montagna.
    Grazie

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *