Trail

SOUL RUNNING PRESENTA "BASILICATA COAST TO COAST" BY RUN

Dal 14 al 17 maggio 2012, Davide Orlandi e Andrea Pizzi, della rivista Soul Running, l’unico magazine italiano dedicato al trail running distribuito in edicola e nei negozi specializzati, ripercorreranno di corsa le orme del film “Basilicata Coast to Coast”. Oltre 230 km con quasi 7000 metri di dislivello attraverso un terra unica che è stata la scenografia favolosa che ha accompagnato attori come Rocco Papaleo, Alessandro Gassman e Giovanna Mezzogiorno, un itinerario mai prima d’ora percorso correndo, in vero stile Soulrunning. Una “prima” fortemente voluta dalla Regione Basilicata per la promozione del territorio e di un itinerario che può diventare una classica per gli appassionati della corsa off road.

Tra i partner dell’evento fondamentale è il contributo di Mitsubishi: grazie al nuovo Asx i due runner avranno sempre
una vettura di appoggio che incontreranno in tutti i punti di rifornimento lungo il percorso, una vera e propria “base vita” itinerante.

Fondamentale è il contributo di Garmin, gli occhiali Adidas eyewear, scarpe e abbigliamento by Scott, sostegno all’alimentazione con Agisko ed infine grande qualità negli accessori Buff e Raidlight.

Grazie a strumenti come Forerunner 910XTOregon 500t e Montana, i due runner potranno seguire la traccia GPS (scaricata dal sito www.innbasilicata.it) con la precisione della cartografia Garmin Trekmap Italia. Mentre il Forerunner 910XT monitorerà le prestazioni di uno dei due protagonisti, l’altro potrà controllare il tracciato da percorrere per giungere ai punti di rifornimento e di sosta stabiliti precedentemente con la vettura di appoggi. Al termine delle tappe, gli “inviati” di Soulrunning scaricheranno ogni sera sulla piattaforma Garmin Connect il tracciato e tutti i dati della giornata di corsa.

Attraverso Twitter e la pagina Facebook di Soulrunning, oltre alle attività su social network delle aziende partner, ognuno potrà vivere questa avventura in real time: grazie a un giornalista e un fotografo/filmer al seguito, infatti, si potranno seguire i runner passo dopo passo lungo gli oltre 230 km del percorso. Assicurata la presenza dei Rai3 Regione e di Rai Nazionale con la trasmissione “Si viaggiare”.

Ma non è tutto, perché l’avventura, sotto il profilo cinematografico, si concluderà sabato 2 giugno con la “prima” del cortometraggio, frutto di questo viaggio, al Rifugio Coca (Valbondione BG) in occasione della competizione Orobie Vertical 2012, tappa di Coppa di del Mondo di Vertical, organizzata dal campione e nostro tester ufficiale: Mario Poletti.

Precedente

RAMUNAS NAVARDAUSKAS, IL PRIMO LITUANO IN MAGLIA ROSA

Successivo

Garmin al servizio di un Team vincente

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *