Ciclismo

Edge 1030 e allarmi curve a gomito: mai più sorprese lungo il percorso

Il nuovo Garmin Edge 1030 ha introdotto nella nostra gamma di device dedicati al ciclismo nuovissime funzioni: alcune sviluppate per analizzare il vostro stato di forma fisica, altre per condividere messaggi e tracciare la vostra posizione (LiveTrack), a vantaggio degli amici (GroupTrack).
Non solo.

Edge 1030 infatti offre per primo un set di caratteristiche di navigazione capaci di rendere la vostra uscita in bici più sicura: una di queste è il messaggio di Warning Curve a Gomito.


Garmin Edge 1030 - Curve a gomito

Come è facile intuire, questa funzione ha lo scopo di avvisarvi al sopraggiungere di curve particolarmente difficili, soprattutto in prossimità di una discesa: quando si avvicina una sterzata dal coefficiente di difficoltà più alto rispetto al solito, un banner visivo accompagnato dal segnale acustico, richiama la vostra attenzione.

Il messaggio appare sempre in overlay, qualunque sia la pagina attivata in quel momento su Garmin Edge 1030.

L’allarme può fare affidamento sull’ottimo livello di dettaglio cartografico di Garmin Cycle Map, la cartografia precaricata all’interno del vostro dispositivo, che dispone di un database di informazioni sulla reale conformazione e sulle dimensione delle strade. Questo significa che potrete contare su una navigazione chiara, precisa e quindi pedalare  più sicuri.

La visualizzazione del “Warning” Curve a Gomito può essere impostata in modalità “Solo testo”

oppure in modalità “Mappa”, con la preview della curva anche se siete in una pagina di solo ai dati.

Garmin Edge 1030 - Curve a gomito

Per scegliere una delle due opzioni, entrate nel Menu di impostazioni, selezionare Profili Attività e poi un Profilo.

Nella sezione Navigazione selezionate Istruzioni di navigazione.

La correttezza dei dati è garantita dalla mappa: più la mappa sarà aggiornata, maggiore sarà la precisione. Uun ottimo motivo per sfruttare l’upgrade gratuito garantito dal software Garmin Express.

Di seguito le funzioni che Garmin ha dedicato alla sicurezza in bici:

  • Livetrack, per il monitoraggio da remoto dell’attività
  • GroupTrack, per monitorare la posizione dei vostri compagni di pedalata direttamente dallo schermo del vostro dispositivo
  • Rider To Rider messaging, per comunicare dagli Edge 1030 con i vostri compagni tramite messaggi preimpostati
  • Warning curve a gomito, che vi avvisa della prossimità di insidiose
  • Incident detection, per comunicare in automatico la vostra posizione, dopo una caduta o incidente.

Così sicuri, solo con Garmin.

Previous post

Garmin nuovo fornitore ufficiale per la Volvo Ocean Race

Next post

Aspettando Kona, con Daniel Fontana e Giulio Molinari

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *