News

Rudy Bandiera e Skande i nuovi VIB di Garmin

La sveglia continua a suonare ma questa mattina non ho proprio voglia di alzarmi. Smalto, rossetto, capelli sono a posto, spero di non essermi dimenticata niente ….. ops, mi sono dimenticata che oggi ho quel famoso incontro con i V.I.B. a Bologna. Ok, devo cambiarmi e mettermi addosso qualcosa di più consono. Insomma, non posso proprio tralasciare i particolari per incontrare “il Rudy nazionale”.

Durante il tragitto Luca Conti, il mio mentore e compagno di viaggio, mi ha raccontato leggende metropolitane, legate ai Ciccioli il Frizoro e strani cani bagnati che si aggirano per le strade di Ferrara e Minerbio.
Se queste leggende potevano sembrare tali, arrivata a destinazione ho ben presto capito che uno strano alone di verità si aggirava attorno agli aneddoti che vedevano protagonisti Rudy Bandiera e Riccardo Scandellari, i due V.I.B. che abbiamo incontrato vicino a Bologna.

Due fuoriclasse che mi hanno felicemente colpito per la loro spontaneità, travolgente simpatia, preparazione e ciccioli ( Rudy, dice che i ciccioli stanno ovunque!). Mi è capitato pochissime volte di parlare con qualcuno e pensare “cavoli, lui sa veramente quello di cui sta parlando!” La loro emozione alla vista di un navigatore Garmin da spacchettare è stata spettacolare, sembrava Natale!
Vi dico solo che per il viaggio di rientro, ho inserito sul mio navigatore, l’icona del cuore, simbolo indiscusso della lovvotica 😉

Il viaggio alla scoperta dei “Very Important Blogger” continua…

 

Precedente

Il primo navigatore satellitare nel 1930

Successivo

Una vacanza tanto desiderata, quanto non pianificata

2 Commenti

  1. 12 luglio 2012 su 21:13 — Rispondi

    Il mitico Vi lovvo è sempre di moda

  2. Dario Saramin
    12 luglio 2012 su 22:20 — Rispondi

    …anch'io lo voglio un Garmin in regalo (magari un Edge, anche il 500…oppure mi basta anche uno sconticino 😛 😛 😛 )

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *