Running

RAA 39TH STAGE: CORRENDO TRA LE MACERIE

Ero molto contento nel lasciare l’Oklahoma. Stato estremamente caratteristico ma con un clima che ci ha piegato le gambe.   Entrando nel Missouri cercavo una boccata di aria fresca, ma invece la mia bocca si è solo svuotata di parole quando abbiamo attraversato Joplin, la prima città dopo il confine, che è stata distrutta due mesi fa da un tornado.   La mia fatica di oggi è stata immensa, con un calo di energie nel pomeriggio che mi ha costretto a cercare riparo sotto gli alberi che finalmente incorriamo di tanto in tanto. La dedico a Joplin, ai ragazzi rimasti vittime del tornado. Correre tra le macerie con l’aria spessa di polvere sospesa che mi entra nei polmoni è stata una grande esperienza, che ricorderò per sempre.

Alex

 

Precedente

RAA 38TH STAGE: ULTIMI CHILOMETRI IN OKLAHOMA

Successivo

RAA 40TH STAGE: IL VIGGIO E' INIZIATO

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *