Triathlon

Poker a Tarzo, Fabian conquista il quarto titolo italiano

Sabato 14 luglio a Tarzo Alessandro Fabian conquista per la quarta volta il titolo Italiano di Triathlon Olimpico.
“Gara dura” – commenta Fabian – “un buon test in vista di Amburgo e Londra”.

La gara partita forte fin dalle prime bracciate, ha mantenuto nella testa della corsa una ventina di atleti. Questi usciti dall’acqua hanno preso le bici e hanno iniziato il primo dei quattro giri in programma. Un circuito in bici molto duro, con una salita da percorrere per ben quattro volte; e proprio grazie a questa salita che al terzo giro sotto l’impulso di Fabian, Molinari, Ciavatella e Ballerini, hanno salutato la compagnia e se ne sono andati arrivando in T2 (zona cambio 2) con 1′ di vantaggio sui diretti inseguitori. Grazie alla selezione in bici e alla frazione di corsa, Fabian taglia il traguardo con 1′ 50” di vantaggio sul secondo classificato Andrea De Ponti, e 2” sul terzo Andrea Secchiero.


“A nuoto non è avvenuta la selezione che volevo” – commenta Alessandro Fabian. “Sapevo che il percorso in bici era tosto e così è stato. Al terzo giro, infatti, siamo riusciti a fare la differenza prendendo vantaggio e poi da li ho spinto fino in fondo sia in bici che in corsa per sentire com’erano le sensazioni. Questa gara era molto importante perché venivo da due settimane di carico e volevo capire effettivamente a che punto era la mia condizione fisica. Ora mi attende la Tappa di Campionato del Mondo ad Amburgo, dove cercherò di ultimare la mia preparazione in vista delle Olimpiadi.”

Alessandro in uno scatto con il fratello e manager Viviano Fabian.

Precedente

Ecco la sua orata

Successivo

Mamma Rita e le tabelline di Ale Fabian

1 Commento

  1. 16 luglio 2012 su 14:12 — Rispondi

    Splendida vittoria! Complimenti Fabian!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *