Ciclismo

Paolo Savoldelli: il Vector, interessante, semplice e veloce

“Sono stato tra i primi ad usare i misuratori di potenza, e da subito ho capito quanto fosse importante lavorare sui watt e non solo sulla frequenza cardiaca”. Inizia così il racconto di Paolo Savoldelli allo stand Garmin di Eurobike, dove abbiamo presentato in anteprima mondiale il nuovo Vector. E il due volte vincitore del Giro d’Italia ne è rimasto profondamente colpito.

“Montato direttamente sui pedali? Mmm, interessante… semplice e veloce”. Da bravo bergamasco il “Falco” è di poche parole e va dritto al punto: “…In questo modo ogni ciclista diventa autonomo”. La chiacchierata è proseguita davanti alle telecamere di Bike Channel, emittente televisiva del boquet Sky (in chiaro dal 15 settembre) con la quale Savoldelli collabora da questa stagione. Matteo Bortesi, Product Marketing Manager Fitness & Outdoor di Garmin Italy, ha illustrato le caratteristiche di Vector e i due, presi dall’appassionato tema, hanno proseguito nella chiacchierata ben oltre l’intervista…

Precedente

Garmin VECTOR™ vince l’Eurobike Award

Successivo

Sei pronto? Certo, sono pronto a non mollare.

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *