Running

Paola Sanna giunge seconda all’ottava edizione della Scarpa d’Oro Half Marathon

Paola Sanna, campionessa italiana di Ultramaratona, dopo essere stata costretta a saltare una 50km ai primi di Marzo per una forma influenzale particolarmente pesante, è rientrata in gara Domenica scorsa all’ottava edizione della Scarpa d’Oro, la mezza maratona di Vigevano, concludendo con un ottimo secondo posto.

Paola Sanna - Scarpa d'Oro

Numeri da record per questa edizione della Scarpa d’Oro Half Marathon, svoltasi in una splendida domenica primaverile che ha fatto da sfondo ad una combattuta gara femminile, che ha visto per molti chilometri una lotta a tre tra le due atlete del Runners Bergamo Francesca Marin e Paola Sanna, e la vincitrice della Scarpa d’Oro del 2013, la forte triathleta vadostana Charlotte Bonnin. L’epilogo è stato a pochi chilometri dalla fine, con l’allungo di Francesca Marin che le ha permesso di liberarsi delle altre concorrenti e di andare a vincere in solitaria con il tempo di 1h22’45”. Paola Sanna ha completato il trionfo del Runners Bergamo arrivando seconda in 1h24’00”, e Charlotte Bonnin terza (1h24’40”).
Complimenti Paola, #sempreatutta!

Precedente

Serata di presentazione al CAI sezione di Cuneo

Successivo

Sulla neve con Bikers in cresta

5 Commenti

  1. 17 marzo 2014 su 21:47 — Rispondi

    Paola Sanna giunge seconda all’ottava edizione della Scarpa d’Oro Half Marathon http://t.co/WCEm8Txu5Y

  2. 18 marzo 2014 su 3:19 — Rispondi

    Paola Sanna giunge seconda all’ottava edizione della Scarpa d’Oro Half Marathon http://t.co/64WKD4b7HM

  3. 18 marzo 2014 su 8:43 — Rispondi

    Paola Sanna giunge seconda all’ottava edizione della Scarpa d’Oro Half Marathon: Paola Sanna, campionessa ital… http://t.co/R0epgOORNO

  4. 18 marzo 2014 su 10:05 — Rispondi

    Paola Sanna giunge seconda all’ottava edizione della Scarpa d’Oro Half #Marathon. http://t.co/JjIkXrU9A7 #running

  5. Marco Airaghi
    18 marzo 2014 su 19:32 — Rispondi

    e se ci aggiungiamo STREPITOSA quel titolo e' … STREPITOSO …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *