The Dreamers

Milano City Marathon 2013 – Un piccolo passo per un uomo, ma un grande passo per me!

C’è mancato davvero un pelo stavolta! Il muro delle 4 ore non è più un  miraggio ma è ben visibile. La Milano City Marathon è cominciata come tutte le maratone: alzatacce, colazioni improbabili con barrette disgustose (ma cariche di carboidrati che nel corso della gara si rivelano fondamentali), sguardi complici degli altri maratoneti che si accingono a raggiungere la partenze e che si chiedono “ma questo in quanto la farà?”

01

Quella di Milano è stata però una maratona molto diversa da quella di Roma, innanzitutto perché fisicamente ero messo un po’ meglio, anche se erano passate solo 3 settimane dall’avventura romana, in secondo luogo, e qui esce il mio lato da “micione”, c’era con me mia moglie Isabella, che, con i miei genitori venuti da Brescia, mi hanno spronato lungo la parte più critica del percorso.

03

La prestazione, nei fatti riporta il mio record personale (e rispetto a Roma un miglioramento di + di 22 minuti!) col tempo reale di 4:06:18. Anche qui potete osservare dal report del mio 210 Forrunner, che ho avuto un calo di ritmo dal 30° km, in parte fisiologico (30 sono mica bruscolini!) ma so che è migliorando la mia prestazione negli ultimi km che posso fare un salto di qualità (senza crisi particolari infatti il salto da Roma è evidente). Inoltre ho fatto, forse per la prima volta su questa distanza, la gara che avevo immaginato di fare (senza dolori e senza crampi!), quindi sono super contento e soddisfatto, se poi penso che ho cominciato la mia avventura da runner da settembre 2012 e ho già concluso 3 maratone il sorriso mi si stampa in faccia automaticamente!

20130408_073333

 

Le solite note numeriche:

Quasi 5000 iscritti alla maratona

Circa 3900 hanno passato il traguardo

Sono arrivato 54° della mia categoria MM35

Dalla pesata della mattina pre-gara a quella della sera post-gara ho perso quasi 4 kg…

 

Precedente

Prosegue il cammino di Tamara Lunger verso i ghiacciai del Pakistan

Successivo

Finalmente in sella

2 Commenti

  1. 8 aprile 2013 su 17:27 — Rispondi

    Milano City Marathon 2013 – Un piccolo passo per un uomo, ma un grande passo per me!: C’è mancato… http://t.co/hO8bJyFbNp #TheDreamers

  2. 8 aprile 2013 su 18:02 — Rispondi

    Milano City Marathon 2013 – Un piccolo passo per un uomo ma un grande passo per me http://t.co/Ugdnd45Eal Grande @RobiDelfanti #TheDreamers

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *