Outdoor

MELLOBLOCCO 2012: DA UN BLOCCO ALL’ALTRO CON I GPS GARMIN

È scattata oggi la nona edizione di Melloblocco, la manifestazione italiana di bouldering più attesa dagli amanti dell’arrampicata, e fino al 6 maggio la Val Masino si anima di tremila climber.
Garmin rinnova la partnership con Melloblocco grazie alla mappatura di tutti i blocchi e alla disponibilità delle coordinate per tutti, dagli atleti in gara agli appassionati.
Che l’arrampicata sia disciplina in forte ascesa si sa, ma quello che la Val Masino si appresta ad ospitare è certamente uno degli eventi clou per i climber di mezzo mondo.  Da oggi fino al 6 maggio infatti i blocchi della località valtellinese saranno i protagonisti di Melloblocco 2012, grande evento sportivo che ogni anno coinvolge non solo grandi atleti di fama internazionale, ma anche semplici appassionati dell’arrampicata. Sono iscritti oltre 3.000 climber provenienti da tutto il mondo pronti a sfidarsi sui problemi dei blocchi di granito della Val Masino sotto gli occhi di un pubblico che si attende anche quest’anno di circa 10mila persone. Nato nel 2004, Melloblocco è considerato dagli addetti ai lavori l’evento più prestigioso, e allo stesso tempo più divertente, di bouldering nel panorama italiano. Perché proprio qui? In questa valle laterale della Valtellina gli appassionati hanno trovato il luogo ideale dove potersi esprimere senza limite nell’attività sportiva e divertirsi tra musica e manifestazioni collaterali.

Anche per l’edizione 2012 Garmin, azienda leader nella navigazione satellitare, sarà partner della manifestazione, non solo nel ruolo di sponsor dell’evento, ma anche come supporto tecnico agli appassionati. L’area dove si trovano i blocchi che rappresentano il campo di gara è estremamente ampia e questo a volte rende difficile la loro individuazione, problema che rappresenta uno degli aspetti più delicati sotto il profilo organizzativo. Come per  gli anni passati Garmin ha mappato tutta la zona di gara, così da poter georeferenziare ogni singolo blocco e rendere disponibili le coordinate degli stessi sul sito www.garmin.com/it/extra/download/sport-e-outdoor/val-di-mello . In questo modo l’accesso al campo di gara sarà veloce, agevole e soprattutto sicuro, senza possibilità di errore.

Una conferma la partecipazione di Garmin a Melloblocco, che sottolinea ancora una volta di più l’importanza dell’utilizzo di un GPS affidabile nel mondo alpinistico e sportivo. «Abbiamo consolidato la nostra partnership con Melloblocco per sottolineare l’importanza dell’uso di una strumentazione adeguata in grado di fornire risposte veloci e sicure a chi pratica attività come l’arrampicata o più in generale l’escursionismo – ha dichiarato Luca Sannazzari, Sales & Marketing Manager della divisione Fitness e Outdoor di Garmin Italia – e l’individuazione precisa del punto di attacco di una via alla base di una parete o di un blocco di granito in mezzo a una valle è un elemento qualificante dei GPS Garmin».  Spesso climber e alpinisti spendono tempo per identificare il punto di partenza di una scalata, mentre l’utilizzo di un navigatore satellitare, riduce fortemente la possibilità di errore e la perdita di tempo.

Ed è proprio questo il ruolo principale che i tecnici Garmin sostengono durante l’evento valtellinese: nel corner Garmin presente nell’area Expo di Melloblocco 2012 gli appassionati potranno scoprire quanto la conoscenza precisa delle coordinate geografiche di un singolo blocco possa essere loro di aiuto nel rintracciarlo. Naturalmente anche quest’anno sarà possibile testare la strumentazione Garmin così da apprezzarne l’utilità di questa soluzione.

Per informazioni:  www.melloblocco.it

Precedente

IL TEAM GARMIN SCHIERA I SUOI CORRIDORI PER IL GIRO D'ITALIA

Successivo

IL GARMIN TRIO SIRMIONE ISPIRA IL PHOTO AWARD 2012

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *