The Dreamers

Maratona di Padova – Record sotto il Diluvio

  28185_10151404719341947_1932972992_n

Il mondo dello sport è davvero strano. Chi l’avrebbe detto Domenica mattina, quando alle 6, io e Luca ci siamo trovati a fare carichi di carboidrati (prima di affrontare le rispettive gare) con lo sguardo perso verso il vetro dell’hotel che celava una pioggia battente, che la giornata ci avrebbe regalato delle soddisfazioni così? Chi avrebbe pensato che alla terza maratona in un mese avrei potuto abbattere il “muro” delle 4 ore? Beh, è andata proprio così! Dopo aver osservato un  minuto di silenzio per le vittime di Boston, la Maratona di Padova è partita alle 8:45 e alle 8:47 ha cominciato a piovere. Prima una pioggerellina delicata, ma che dal 5° al 25° km si è trasformata in un vero acquazzone, che ha trasformato i maratoneti in spugne piene d’acqua che stoicamente si dividevano in gruppi sempre meno compatti nelle campagne padovane. A livello di sensazioni personali ho fatto la gara che volevo, e di questo sono super contento, spingendo bene fino al 21° km, mantenendo il ritmo fino al 30° e cominciando a fare i calcoli dal 32° fino al traguardo (tutti questi passaggi si vedono bene dal report del mio Forerunner 210), che mi ha visto arrivare con un urlo liberatorio, sostenuto come sempre dalla mia Isabella e da Patty e Luca che nel frattempo aveva concluso la sua mezza. E’ obbligatorio salutare il mio grande allenatore Sergio Gozzi, che quasi mi ha costretto a partecipare a Padova, convinto che, parole sue, “anche per pochi secondi, ma scenderai sotto le 4 ore” ovviamente “a patto di seguire i miei allenamenti”. E ora un po’ di meritato riposo…

P.S. Sotto il video girato da Isa col cell del mio arrivo… appena disponibili posterò anche le foto…

Precedente

Maratona di San Antonio: Luca e Roberto ancora una volta assieme ad un avvenimento sportivo.

Successivo

Il Team Garmin-Sharp alla Liegi-Bastogne-Liegi

2 Commenti

  1. 22 aprile 2013 su 7:20 — Rispondi

    Accidenti Roby.. complimenti davvero! Bello il video con le braccia alzate al Cielo!

  2. 22 aprile 2013 su 12:31 — Rispondi

    Complimenti ancora@RobiDelfanti! Maratona di Padova – Record sotto il Diluvio http://t.co/1S98rdxr3w

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *