The Dreamers

Lungo in salita con "Caronte"… Un vero inferno

Dopo che giovedì ho svolto un allenamento fatto da ripetute brevi per un complessivo di 10k, Sabato ho avuto l’ideona: lungo e salita con zavorra di 5kg per un tour de force che si sarebbe rivelato massacrante. Nonostante sia partito alle 7:30 fin dai primi km ho capito che non sarebbe stato un allenamento facile. A condire il tutto ho pensato bene di fare un esperimento: sono partito senza carico di carboidrati, che non assumevo da un paio di giorni, e a stomaco vuoto, questo per abituare il fisico ad utilizzare risorse che generalmente restano in “cantina”. Il risultato di tutto ciò è stato un allenamento massacrante di 25k (24 tosti + 1 di recupero), con un caldo che toccava i 41° nonostante fossi in collina e una stanchezza nelle gambe che più volte mi ha dato la sensazione di non averne più… Quindi un signor allenamento fisico e mentale per la dura prova che mi aspetta in Val d’Arda dove, il 15 agosto, il clima non sarà migliore…

20130727_082834

Precedente

Mancano pochi giorni alla partenza del Garmin TriO Cernobbio

Successivo

La Terre Rosse 2013 nel segno di Mirko Celestino

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *