Triathlon

L’ENTUSIASMO E’ CONTAGIOSO

Micol Ramundo commenta i progressi dei challengers che tra poco più di un mese affronteranno la Garmin TriO Sirmione.

“Avreste dovuto vederli i nostri ragazzi in questo week end. In realtà avreste dovuto vederli quattro mesi fa e rivederli oggi, molto cambiati.

Avreste dovuto vederli allenarsi tutti insieme, cogliere le sfumature di approccio che ciascuno di loro ha nel gestire le piccole e quotidiane difficoltà di questa avventura, i diversi modi di appassionarsi e lasciarsi trasportare dalle emozioni.

Già, avreste dovuto vederli per farvi portare nel solco emozionale di questa magnifica avventura, che sta cambiando loro e che sta cambiando tutti noi con loro.

Avreste dovuto vederli perché quello che ne è emerso di certo è che la volontà di ciascuno, il sostegno dei tecnici, le testimonianze di atleti come Ivan Risti ed Alice Betto, che non hanno esitato a scendere dal piedistallo per avvicinarsi ai nostri challenger e l’altissimo livello organizzativo della due giorni gardesana, li porterà da qualche parte. E a dirla tutta, non importa forse che quel “da qualche parte” sia il traguardo del Garmin TriO Sirmione, importa che sia un altrove rispetto al punto di partenza; un “altrove” nuovo, migliore per loro, più gioioso e consapevole. Importa averli accompagnati, aver fatto loro da testimoni attendibili.

E sì, avreste dovuto vederli per capire come un obiettivo condiviso sia sufficiente a creare una squadra, un team; come i timori comuni e i piccoli traguardi quotidiani possano rappresentare un collante formidabile e la chiave di lettura nel compimento di una vera impresa. Come sia immediata la cordata che trascina in vetta anche l’ultimo della fila, senza esitazione.

Avreste dovuto vederli per capire che oltre il triathlon in questa avventura c’è molto di più, ma che ancora una volta, il triathlon e lo sport sono un plus.

Avreste dovuto vederli perché noi li abbiamo visti, abbiamo riso con loro, ci siamo confrontati, ci siamo incontrati e scontrati, ma più di tutto ci siamo entusiasmati …. e siamo sempre più certi che tutto questo sia veramente grandioso!

Fonte: http://www.triochallenge.com/archives/2322

Precedente

GPS da polso Garmin Forerunner 910xt: ideale per nuoto e corsa

Successivo

PAOLA SANNA: BUONA ANCHE LA SECONDA!

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *