GPS Academy

Le tracce della GPS Academy sulla fotografia naturale

Siglata la partnership tra Garmin Italia e Pixcube per l’introduzione di sessioni dedicate alla navigazione satellitare durante i workshop fotografici organizzati nei principali Parchi Naturali italiani. I tecnici della GPS Academy insegneranno come un navigatore satellitare può essere di supporto alla tracciatura di un itinerario fotografico.

Una piattaforma che unisca fotografia, natura e navigazione satellitare. Nasce così la collaborazione tra Garmin Italia e pixcube.it, dinamica realtà specializzata in digital imaging e workshop fotografici in ambiente outdoor. In particolare pixcube.it ha messo a punto un calendario di numerosi appuntamenti nei principali Parchi Nazionali e Regionali aderenti all’iniziativa, e sono organizzati in stretta collaborazione con Federparchi.

 

L’obiettivo della partnership è l’offerta integrata, all’interno dei workshop, di lezioni di fotografia naturale con una scuola di navigazione satellitare pensata per sviluppare il percorso di “tracce e immagini”. Grazie ai tecnici della GPS Academy di Garmin, i partecipanti apprenderanno le più moderne tecniche di utilizzo dei navigatori di ultima generazione, per una corretta tracciatura di un itinerario fotografico.

 

«Abbiamo pensato ad un punto di incontro tra fotografia e navigazione satellitare, perché le due materie sono assolutamente sinergiche e sempre più integrate sotto il profilo tecnologico – ha commentato Maria Aprile, Marcom Manager di Garmin Italia – ma riteniamo sia necessario fornire una formazione adeguata per poter sfruttare appieno le due competenze».

La partnership tra Garmin e pixcube.it svilupperà la prima scuola di formazione sulla navigazione satellitare applicata alla fotografia, in grado di fornire una conoscenza consapevole delle tecniche di rilevamento delle posizioni, punti di interesse, sicurezza e scoperta del territorio. All’interno dei workshop, le sessioni dedicate alla navigazione saranno tenute dai tecnici della GPS Academy di Garmin Italia grazie anche all’utilizzo di dispositivi portatili che saranno da supporto alle lezioni di fotografia.

«Esperti e affermati professionisti dell’immagine salgono in cattedra durante le nostre iniziative – ha commentato Saul Ripamonti di Pixcube – in grado di trasmettere con semplicità la propria esperienza ed il proprio sapere fotografico».

 Infine, i workshop di pixcube.it sono concepiti per scoprire le biodiversità tipiche del territorio e coprono diversi argomenti, a seconda del Parco selezionato e del periodo dell’anno.

Precedente

Correre a Scoprire le Colline Parmensi!

Successivo

#Progressi e #speranze: #Reunion, parte seconda

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *