Ciclismo

Grandi Salite Garmin 2015

La stagione ciclistica è da poco iniziata, le strade si riempiono di appassionati tornati in sella dopo il letargo invernale, e per molti ritorna il consueto grande sogno: partecipare alla Maratona Dles Dolomites. Per chi non è riuscito a conquistare il pettorale della gara, o per chi vuole misurarsi in una nuova sfida, nasce Grandi Salite Garmin 2015.

Colle del Ghisallo, Blockhaus, Salita del Cipollaio, Salita del Melogno, Passo Pordoi, Salita del Selvino, Salita dell’Agnello, Salita di Pugliano, Rocca di Papa: senza dubbio sono alcune delle più prestigiose salite che le nostre montagne hanno da offrire ai ciclisti italiani e per questo motivo abbiamo deciso di inserirle all’interno del contest Grandi Salite Garmin 2015. Per partecipare occorre avere, oltre gambe e fiato, strumenti Garmin (Edge o Forerunner) e un profilo gratuito su Garmin Connect su cui caricare, nel gruppo Grandi Salite Garmin 2015, la traccia e i dati della salita una volta fatta. I “magnifici nove”, che verranno estratti a sorte tra tutti quelli che affronteranno almeno una di delle nove salite, entreranno a far parte del Garmin Cycling Team e saranno guidati alla Maratona Dles Dolomites da un capitano d’eccezione: Davide Cassani.

Ma non è finita qui. I componenti del Garmin Cycling Team durante la Maratona Dles Dolomites si sfideranno sul Muro del Gatto a La Villa, una breve salita a pochi chilometri dall’arrivo della competizione di Corvara. Chi tra i nove componenti del team percorrerà il “muro” nel minor tempo sarà decretato vincitore assoluto con l’assegnazione di un Garmin Edge 1000. Il concorso Grandi Salite Garmin 2015 inizia il 15 aprile e si concluderà il 31 maggio: in questo periodo saranno in molti che pedaleranno sulle nove ascese per vivere un sogno da protagonista.

Per maggiori informazioni visita il sito grandisalitegarmin.it

Precedente

GARMIN APPROACH S5: IL GOLF SI FA MONDIALE

Successivo

#RoadToVenice: il diario del Garmin Coach

5 Commenti

  1. massimo ramiccia
    2 aprile 2015 su 14:59 — Rispondi

    Bella iniziativa

  2. Simone
    15 aprile 2015 su 8:22 — Rispondi

    Salve, ma possiamo caricare anche la traccia di una delle salite indicate anche se percorsa nel 2014 ?

    Grazie

    • albertomonech
      16 aprile 2015 su 18:50 — Rispondi

      secondo lei?
      se si chiamano grandi salite del 2015, ci sarà un motivo….

      altrimenti io ne ho migliaia fatte negli anni scorsi….

  3. Daure
    15 aprile 2015 su 18:53 — Rispondi

    Non vincerò mai ma l l iniziativa è talmente bella che sono fiero di parteciparvi.

  4. claudio
    2 maggio 2015 su 18:52 — Rispondi

    domenica 17 maggio mi involerò sul PORDOI
    complimenti x l’iniziativa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *