The Dreamers

Gorilla nella nebbia…

Tra un po’ d’influenza e uscite rimaneggiate, questa settimana ho comunque messo assieme una quarantina di km di allenamento. Il tutto per lo più concentrato sabato dove nonostante non fossi al 100% per un fastidioso raffreddore, ho comunque sostenuto un’uscita parecchio impegnativa di 28k per la maggior parte in salita. Tutta la mia attenzione si sta spostando verso la Saintelyon di Dicembre con firenze che obbligatoriamente verrà presa come un allenamento lungo. Fino all’8 Dicembre infatti la parola d’ordine sarà: “non farti male pirla!”. Sabato ho anche testato le condizioni meteo estreme che potrei trovare a Lione: Nebbia, visibilità scarsa… forse meno freddo ma più umidità. Ho anche provato a vestirmi di conseguenza con tabnto di zaino con pesi a simulare il giorno della gara. insomma dopo 28k  fatti senza mangiare nemmeno una barretta (le avevo scordate sul tavolo della cucina…) sono arrivato con gambe e soprattutto spalle a pezzi… Ho meno di un mese x sistemare la cosa e poi sono fatti miei…. Speriamo bene!

Precedente

Paola Sanna: una 6 ore corsa a 1000!

Successivo

La nuova sfida, per Alex Zanardi si chiama Triathlon

1 Commento

  1. Miky Tremenda Taina
    11 novembre 2013 su 19:43 — Rispondi

    Resti sempre il mio Mito!!! Forzaaaa Robyyyy!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *