Outdoor

“Sì… viaggiare, rallentando per poi accelerare”

Le temperature miti di questo autunno inoltrato sono un invito fin troppo chiaro e sfrontato.
È ancora presto per mettere a riposo la vostra moto.
Portatela a fare un giro. Soli, voi e lei, oppure in compagnia. Portatela in un posto speciale.

E non dimenticate la vostra Garmin VIRB 360. Certe giornate meritano di essere ricordate.

Una strada deserta, il cielo terso, i colori dell’autunno, una moto che vi porta dove desiderate.
A volte basta davvero poco per essere felici, per staccare la spina e far respirare i pensieri.

Prima che tornino il freddo e la pioggia, approfittate di queste bellissime giornate per un’uscita sulle due ruote.
Voi pensate solo a guidare (in sicurezza e con attenzione). A rendere unico ogni vostro viaggio, per breve che sia, ci pensa la vostra Garmin VIRB 360, la action camera 360 gradi robusta e impermeabile con risoluzione 5,7 K/30 fps e stabilizzazione sferica 4K.

Garmin VIRB360Grazie alle staffe e agli appositi supporti potrete fissarla saldamente alla vostra moto oppure, utilizzando le staffe per superfici curve, al casco, come abbiamo fatto noi quando abbiamo realizzato questo video

E se vi piacciono le cose semplici, mettetevi comodi: potrete controllare la VIRB 360 da remoto, direttamente dal vostro zūmo.

zumo 595LM

Allora, avete già deciso la destinazione?

 

Previous post

Live Track Garmin. Correte tranquilli.

Next post

Nuovo Garmin Descent Mk1, eleganza e stile fuori e dentro l’acqua

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *