Fitness

Garmin Index Smart: il costante monitoraggio di ogni sportivo

Qualche giorno fa vi abbiamo presentato Index Smart, la bilancia di Garmin che fornisce valori su peso, indice di massa corporea, IMC, muscolare e ossea, nonché la percentuale di grasso corporeo e di acqua. Ogni sportivo dovrebbe tenere monitorato questi valori al fine di poter essere sempre al 100% e per questo abbiamo chiesto al nostro Daniel Fontana, triathleta professionista, cosa ne pensasse. Queste sono le sue parole:

“Una corretta alimentazione, una corretta idratazione e il costante monitoraggio della risposta del mio organismo agli stimoli dell’allenamento, sono le basi per il successo agonistico. Il filosofico ‘Siamo quello che mangiamo’ trova un riscontro quotidiano nella mia vita di atleta. Il mio corpo risponde a ogni stimolo, che sia allenante o nutrizionale, costruendo se stesso di conseguenza. Monitorare la composizione corporea e fare attenzione al corretto bilanciamento tra massa grassa e massa magra, per me significa fare la differenza tra una medaglia conquistata o un obiettivo fallito. Per chi fa dell’endurance la propria professione, come me, il grasso diventa una strategica e imprescindibile riserva di energia, chiaramente nelle corrette proporzioni. Spesso noi atleti arriviamo a spingere talmente tanto l’acceleratore sui carichi di lavoro, che induciamo il nostro organismo a impoverire eccessivamente le riserve energetiche. Si tratta di equilibri molto fragili e difficilmente monitorabili ‘a occhio’. Quando questo processo di depauperamento organico si innesca, è inevitabile che il corpo cerchi nutrimento attuando strategie di compensazione. È così che iniziano quei processi catabolici che portano un atleta a ‘nutrirsi dei propri stessi muscoli’. Questo è molto pericoloso ed è bene stare molto attenti ed evitare queste situazioni. Index Bilancia Smart è per me e per il mio allenatore uno strumento molto prezioso in quest’ottica. Ci consente di capire esattamente come il corpo sta rispondendo agli stimoli allenanti e ci da il polso esatto di quando ci stiamo avvicinando potenzialmente ad una zona di rischio.”

Garmin Index Smart si basa sul principio della impedenziometria, la tecnologia che rileva la resistenza che il nostro organismo oppone al passaggio di una leggera corrente elettrica (non invasiva e impercettibile al corpo umano) trasmessa da elettrodi posizionati sulla bilancia su cui devono essere appoggiati i piedi.

Garmin Index Smart Scale, disponibile in due varianti di colore, bianca o nera, sarà distribuita nei migliori punti vendita a partire da fine novembre 2015 ad un prezzo consigliato al  pubblico di 169,00 Euro.

Per informazioni: www.garmin.com/it

Index Smart

 

Precedente

EICMA 2015: Garmin annuncia il ritorno di #solosudueruote

Successivo

Africa Extreme 2015: Missione compiuta!

2 Commenti

  1. 11 novembre 2015 su 15:30 — Rispondi

    Sono un medico sportivo e vorrei sapere è possibile la rilevazione della resistenza elettrica soltanto con degli elettrodi posti sui piedi. Nel modello che uso nel mio ambulatorio (della Akern Bioresarch), gli elettrodi vengono posti sia sulla caviglie che ai polsi.
    Grazie.
    Dott. Baiocco Marcello

  2. Edoraldo
    8 dicembre 2015 su 16:07 — Rispondi

    Tra quanto tempo sarà possibile acquistare la bilancia index Smart …..grazie Ado.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *