Ciclismo

Chi pedala in compagnia… usi la funzione GroupTrack

E’ una delle funzioni più importanti del nostro Garmin Edge 820, perché consente a chi pedala in gruppo di non perdersi mai di vista. Perché pedalare è bello, in sicurezza è il massimo.

 

edge 820

Se siete tra i fortunati possessori di un Edge 820 (o di un Edge 820 Explore, Edge 1000 o Edge 1000 Explore) forse conoscerete già la funzione GroupTrack, quella che vi permette, associando il vostro dispositivo allo smartphone e a Garmin Connect™ Mobile, di tenere sott’occhio l’esatta posizione georeferenziata dei vostri compagni di pedalata (fino a 50) – e viceversa – direttamente dal display. Se uno di voi si ferma, per una sosta o per un problema meccanico, il suo segnale ve lo comunica insieme al tempo della sosta e alla distanza che vi separa.
Forse però non tutti sanno che per utilizzare questa importante funzione è indispensabile attivarne un’altra: LiveTrack, che consente di seguire la traccia da remoto.

Nei prossimi giorni vi mostreremo come impostarla sul vostro dispositivo, ma prima ecco, la procedura per attivare la funzione dal vostro smartphone.

  • Selezionate LiveTrack dal menu di GCM
  • Abilitate la funzione GroupTrack alla fine della pagina
  • Scegliete i contatti con cui volete condividere la vostra attività:
    – LiveTrack, via social o via mail
    – GroupTrack, attraverso i vostri contatti di GCM
  • Scegli le tue GroupTrack Connections. Tutte le Connections sono su invito
  • Scegliete le vostre Connections dal menu che si aprirà automaticamente
  • Selezionate le Connection che ora saranno evidenziate nella pagina di invito
  • Tornate alla pagina del menu LiveTrack/GroupTrack
  • Avrete la possibilità di impostare la visualizzazione della sessione fino a 24 ore. Fatto questo, sarà generato un URL che permetterà ai vostri contatti di seguire la vostra attività.
  • La vostra posizione sarà condivisibile solo quando premerete il tasto star sul vostro dispositivo
  • In qualunque momento potete concludere la vostra sessione LiveTrack o GroupTrack, da GCM o dalla barra di stato del vostro dispositivo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Previous post

Giulio Molinari vola a Kona. E' arrivata la qualificazione per i mondiali!

Next post

Nuovo dēzl 580 LMT-D. La sicurezza in strada, per tutti.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *