Ciclismo

Garmin Edge 800: un'idea regalo per il papà ciclista

Anche tuo padre da aprile a novembre si sveglia tutte le domeniche alle 6 per andare in bici? Se la risposta è sì possiamo solo essere solidali con teperché sappiamo che ti sarà capitato almeno un paio di volte nella tua vita di andare a recuperarlo sulla statale dimenticata da Dio perché si era bucata la camera d’aria. E dovresti ritenerti anche fortunato perché almeno tuo padre aveva il cellulare per avvisarti del piccolo intoppo…. Se malgrado i ripetuti e inutili tentativi di distrarlo dall’appuntamento domenicale lui continua imperterrito a dotarsi di accessori costosissimi per la sua preziosissima bici e, puntuale come un orologio svizzero, non desiste dal partecipare a tutte le gare ciclistiche della zona, non puoi che arrenderti e pensare ad un bel regalino di Natale.
A tal proposito, ti consigliamo l’ultimo GPS della serie Edge dedicato agli amanti delle due ruote e che implementa tutte le funzionalità della serie Edge 500 con l’aggiunta della navigazione stradale o topografica, compatibile, quindi, con tutti i programmi cartografici messi a disposizione da Garmin. Non ti garantisce che il papà o il marito non bucheranno mai la gomma, ma almeno lo faranno felice! Lo sappiamo che, purtroppo, non mastichi tutti i giorni questa terminologia ciclistica tecnica, ma la chiave di volta sarà trattare il tuo adorato papà come un professionista. L’Edge 800 è uno strumento utilizzato da professionisti come i ciclisti del Team Garmin. Il biglietto d’auguri potrebbe addirittura recitare: “Un regalo per il mio papà con l’augurio che un giorno possa diventare un ciclista professionista”. Oppure se dovessi regalarlo a tuo marito: “Per il mio amore che tutte le domeniche sfida le intemperie per dimostrare a se stesso e a me che si può invecchiare inseguendo sempre i propri sogni”.
Edge 800 è dotato di uno schermo a colori di 2.6” touchscreen che aumenta la facilità di utilizzo anche grazie a icone semplici e intuitive: lo stato dell’arte per chi ama il ciclismo su strada. Naturalmente, grazie a Garmin Connect tutta la famiglia potrà ammirare l’allenamento o l’intera competizione e gestire on-line tutti i dati della prestazione: tempo, chilometraggio, velocità, battito cardiaco, cadenza, temperatura esterna, calorie e altimetria (quest’ultima ancor più precisa con altimetro barometrico). Sappiamo che non vedi l’ora di regalarglielo….

Per info http://www.garmin.com/it/ilgarminchevorrei

Precedente

Un Natale fluo con il Forerunner 610 Multicolor

Successivo

Garmin swim, chi me lo regalerà a Natale?

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *