Marine

Garmin e Maguro San Foundation: insieme per una cultura della Pesca Responsabile

Promuovere una cultura della pesca responsabile e selettiva è uno degli obiettivi del Garmin Fishing Team. Per questo Garmin ha deciso di sostenere il nuovo progetto Mediterranean Spearfish Satellite Tagging della Maguro-San Foundation di Luca Bonfanti.

Il progetto, che è stato presentato ufficialmente presso lo Yacht Club Marina di Loano YCML lo scorso 20 marzo, nasce dalla collaborazione tra la Maguro-San Foundation, l’IGFA e la Stanford University.

L’obiettivo è conoscere le abitudini migratorie e comportamentali dell’Aguglia Imperiale con la più raffinata e moderna tecnologia disponibile oggi: il Satellite Tagging. Per la prima volta, un esemplare di Tetrapturus belone, sarà monitorato per 120 giorni archiviando tutti i dati necessari, per svelare i misteri di questo meraviglioso pesce, molto simile ai Marlin dei Mari Tropicali.

Protagonista indiscussa e strategica del progetto è la nuova ammiraglia della flotta Garmin Fishing Team: l’imbarcazione Maguro San, equipaggiata con strumentazione di ultima generazione Garmin e pronta a salpare da Loano.

Come ha spiegato Andrea D’Amato: “L’obiettivo del Garmin Fishing Team è promuovere una NUOVA CULTURA della PESCA, dove TECNOLOGIA E INNOVAZIONE diventano valide alleate per professionisti e appassionati. Per questo abbiamo deciso di sostenere il progetto della Maguro San Foundation e accompagnarlo per tutta la sua durata, con il supporto della strumentazione Garmin di ultima generazione”. 

Gli ha fatto eco Luca Bonfanti di Maguro San Foundation: “Siamo pronti a salpare da Loano per la Sardegna e affrontare questo nuovo progetto, mai realizzato prima su un esemplare di Aguglia Imperiale. Vi terremmo aggiornati su tutti gli sviluppi fino alla condivisione dei risultati raccolti e elaborati dalla Stanford University, prevista per la fine dell’anno”.

Precedente

Garmin ForeRUNner 10K 2015

Successivo

training camp con Daniel Fontana

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *