Automotive

Garmin digital traffic: il binomio tra dab+ e il mondo gps.

ESSERE INFORMATI SUL TRAFFICO… IN TEMPO REALE!
Si chiama DIGITAL TRAFFIC ed è l’unico servizio infotraffico in tempo reale che, grazie all’innovativa tecnologia DAB+, fornisce notifiche accurate e puntuali sulla situazione del traffico. Il servizio messo a punto da Garmin rappresenta un salto di qualità senza precedenti, garantendo una velocità di trasferimento dati 80 volte superiore ai tradizionali sistemi. Il servizio DIGITAL TRAFFIC sarà disponibile in Italia dai primi giorni di agosto esclusivamente su alcuni modelli dei navigatori Garmin DriveSmart e Camper 660LMTD.

Per chi si appresta a compiere un lungo viaggio in automobile, ricevere informazioni precise e aggiornate è quanto di più prezioso possa chiedere alla tecnologia presente nel suo veicolo. A volte una comunicazione di traffico bloccato ricevuta con qualche minuto di ritardo può essere determinante per non ritrovarsi imbottigliati nell’esodo ferragostiano. Oggi, grazie ad una evoluzione tecnologica dei sistemi radio, si delinea una offerta di servizi in grado di valorizzare ancora di più i sistemi portatili di navigazione satellitare.

Oltre la radio digitale

Da tempo si parla di DAB Digital Radio, un sistema promosso ampiamente da numerose emittenti radiofoniche che, una dopo l’altra, stanno trasferendo la distribuzione dei segnali audio dall’analogico al digitale. Quello che forse tutti non sanno è che esiste anche DAB+ che lascia spazio a contenuti supplementari, siano essi correlati ai programmi in onda (come il titolo dei brani musicali o le copertine degli album), sia essi focalizzati su servizi di grande utilità per l’automobilista in viaggio, e tra questi le informazioni meteorologiche, le ultime notizie di cronaca o, appunto, gli avvisi sul traffico in tempo reale.

Ed è sulla base di questa piattaforma tecnologica che nasce Garmin DIGITAL TRAFFIC, l’unico servizio infotraffico in tempo reale che, grazie all’innovativa tecnologia DAB+, fornisce notifiche accurate e puntuali sulla situazione del traffico della rete urbana e interurbana. Il servizio messo a punto da Garmin rappresenta un salto di qualità senza precedenti, garantendo una velocità di trasferimento dati 80 volte superiore ai tradizionali sistemi RDS-TMC.

Un lavoro di squadra
Il servizio Garmin DIGITAL TRAFFIC è stato messo a punto grazie alla collaborazione con Autostrade per l’Italia e Infoblu, che generano i contenuti delle comunicazioni, e l’emittente RTL102.5, le cui frequenze digitali replicano il servizio verso i possessori della strumentazione Garmin di ultima generazione.

«Siamo estremamente orgogliosi di aver raggiunto un risultato di così grande impatto in uno spazio temporale estremamente breve, – ha sottolineato Stefano Viganò, amministratore delegato di Garmin Italia – anche grazie al lavoro di squadra che abbiamo condotto con partner prestigiosi e affidabili, e che riconfermano la nostra azienda non solo nella posizione di riferimento del mercato, ma come trend setter nel comparto della tecnologia applicata alla mobilità».

La modalità di fruizione

Garmin DIGITAL TRAFFIC non ha alcun costo perché si appoggia su una tecnologia di radiodiffusione, e non necessita di connessioni internet né di abbonamenti. Il servizio Digital Traffic sostituirà i “vecchi” dispositivi di navigazione dotati di SIM integrate e allo stesso tempo eviterà di associare, via Bluetooth, il navigatore nell’autovettura al proprio smartphone per usufruire del traffico dati di quest’ultimo.

Garmin DIGITAL TRAFFIC è un servizio completamente gratuito, funziona immediatamente senza alcuna operazione preliminare e, soprattutto, non prevede rinnovi periodici per poter essere utilizzato continuativamente.

Il servizio Garmin DIGITAL TRAFFIC sarà disponibile da inizio agosto 2016, in tempo per il tradizionale esodo estivo, ribadendo il principio di un servizio offerto “quando serve, dove serve”. Garmin DIGITAL TRAFFIC sarà disponibile sui modelli DriveSmart nella versione LMTD, e sui sistemi Camper 660LMTD.

Per maggiori informazioni circa le compatibilità: www.garmin.com/it

Precedente

#Garminontheroad: un premio per chi ha vera passione per la moto

Successivo

Garmin FACE-IT™, l'app che personalizza lo smartwatch

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *