Giulio Molinari

Giulio Molinari

Vuoi raggiungere il podio europeo?

  • Nome: Giulio
  • Cognome: Molinari
  • Professione: Triatleta
  • Lo ricordiamo sul gradino più alto del podio dello scorso Garmin TriO Sirmione nel 2014, ma Giulio Molinari è molto di più. E’ infatti Campione Europeo all’ETU Challenge Half Distance Triathlon nel 2014 e medaglia d’argento all’europeo sulla stessa distanza nel 2015. Il triathlon italiano lo vede sul podio, al centro tra due grandi campioni del mondo di lunga distanza come Sebastian Kienle e Jan Frodeno al Triathlon Internazionale di Cannes del 2015.

10 Commenti

  1. Massimiliano Guidi
    26 giugno 2015 su 13:08 — Rispondi

    Perchè vorrei cimentarmi le 70.3 ed un futuro ironman e per me lui è un esempio da seguire…e sarei onorato averlo al fianco…

  2. 26 giugno 2015 su 13:08 — Rispondi

    Giulio Molinari e tutti i fortissimi atleti del C.S. CARABINIERI, sono i miei preferiti ….. Giulio in particolare, lo seguo dalla gara d’esordio del 13/04/2014 TRIATHLON INTERNAZIONALE DI CANNES ( Ottimo 2° posto ) …..Ma il 18/10/14 Giulio, mi ha fatto vivere una GRANDE EMOZIONE !!!!!!!!!!!! Seguivo le fasi del Campionato Europeo a PAGUERA 1.9 Km swim, 90 Km cycle, 21 Km run. Dal pc . leggevo la cronaca fatta dal suo Coach Andrea D’Aquino …. all’inizio della mezza maratona il vantaggio di Giulio Molinari sugli inseguitori era di 8 minuti. A quel punto, nel mio animo pesavo che non l’avrebbero più preso…..ma non mi dichiaravo nei miei commenti xk tutto era ancora in gioco !!! Finalmente …..arriva lo scritto di ANDREA…..PRIMOOOOO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sono saltato dalla sedia GRIDANDO DI GIOIA !!!!!!!!!! Come faccio a non scegliere Giulio Molinari ???

  3. Giulio
    26 giugno 2015 su 14:47 — Rispondi

    ciao, mi piacerebbe molto partecipare ad una gara a fianco di un campione con il mio stesso nome per vedere a quale limite può arrivare il mio fisico

  4. Emiliano Mingardi
    7 luglio 2015 su 21:09 — Rispondi

    Vorrei gareggiare al fianco di Giulio perché è il mio triathleta preferito ..perché come lui amo in particolare la frazione in bici …pedalare al suo fianco sarebbe la consacrazione della mia “carriera ” da tapascione

  5. Diego P.
    14 luglio 2015 su 20:08 — Rispondi

    Caro Giulio, nutro una profonda ammirazione per Te e per la tua filosofia doping free. Mi sono appassionato a questo sport solo due anni fa ma per una strana combinazione, nelle gare a cui ho partecipato in questi due anni (Cannes 2014 e 2015, Sirmione 2014, Caldaro 2014 e 2015, Rimini 2015) ho avuto l’onore di vederti “lavorare” dal vivo e non hai mai fatto peggio di un secondo posto. Per questo mi sento quasi un tuo portafortuna… Magari potrebbe essere l’occasione per sdebitarti, regalandomi qualche prezioso consiglio. Ciao Giulio, un grosso in bocca al lupo per i tuoi prossimi impegni!!!

  6. fabio
    15 luglio 2015 su 15:46 — Rispondi

    Ciao Giulio,mi piacerebbe essere accompagnato da te,in primis xké t stimo molto e poi semplicemente x divertirsi in una bella domenica dì sano sport,con un bel sorriso,tanta voglia dì vivere e trasmettere la bellezza del triathlon…uno sport x tutti e x tutte le età. ..

  7. Roberto
    11 agosto 2015 su 9:36 — Rispondi

    Che dire la passione per questa disciplina viene indipendentemente dai nomi che primeggiano sulla pagina web, anche perché la pubblicità e i media aiutano poco questi formidabili atleti.
    E’ per questo che il triathlon nasce come sport pulito, genuino la forza di un’atleta che sfida se stesso.

  8. fabio
    18 agosto 2015 su 0:14 — Rispondi

    Ciao Giulio complimenti x la bella gara di sprint fatta a Embrun!!!mi sei piaciuto molto,dai sempre dimostrazione di cuore forza e determinazione…complimenti!!!!visto la tua bella prestazione se t va t accompagnerei volentieri al GARMIN TRIO FORTE DEI MARMI x tirati un pochino in bici e farti migliorare…fammi sapere se t va io c sono (dai scherzo mi farebbe molto piacere essere accompagnato da un Campione del tuo calibro) Ciao e a Forte!!!

  9. Jurido Juri
    20 agosto 2015 su 13:28 — Rispondi

    Perchè lo seguo da tempo. Ho avuto un grosso problema di salute, ospedale, riabilitazione, ed ora..vorrei partecipare con un Vero PRO !!!

  10. 24 agosto 2015 su 14:26 — Rispondi

    Dopo la vittoria a Walchsee-Kaiserwinkl vuoi non dargli una mano fare uno scarico lento lento ad uno sprint?!? 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *