The Dreamers

È la passione che mi muove.

È la passione che mi muove. Non ho alcun dubbio in merito, soprattutto quando mi alleno in giornate come quella di ieri, correndo in una città che non ama i podisti (ed in linea generale i pedoni), sfidando pioggia battente e vento gelido.

Parma è una gigantesca trappola per qualunque mezzo si muova in essa, umano e meno. Marciapiedi dissestati, ti fanno immaginare di correre in una città in cui sia appena terminata una guerra civile, la pioggia e il fogliame che intasa i tombini genera piccoli stagni sulla carreggiata e sui marciapiedi, gli automobilisti a causa della poca visibilità, sembrano quasi volerti centrare, i pochi pedoni cercano di accecarti con gli ombrelli, come se non bastasse le piste ciclabili sembrano cosparse di olio, burro e bucce di banana.

passione

Detto tra noi, Amo tutto ciò! Rende il mio allenamento sempre diverso, imprevedibile e decisamente motivante.
Intendiamoci, non sono un masochista. Anche a me piacerebbe trovare le condizioni ideali per allenarmi ma alla fin fine ci si adatta alla situazione cercando di non imprecare troppo durante il tragitto.

Una delle cose a cui non riesco abituarmi sono gli automobilisti indisciplinati, quelli per intenderci che parcheggiano sui marciapiedi, che non ti fanno passare sulle strisce pedonali o peggio ancora si avvicinano alle pozzanghere per farti la doccia (non ti sembro abbastanza bagnato?).

running in the rain

Tralasciando la polemica e continuando a parlare dell’allenamento, considerando il fatto che ero già bagnato fradicio (e perché era nella mia tabella) ho continuato la mia sessione, “correndo” verso la piscina.

…almeno qui il fondo era perfetto!

Precedente

Salivazione Azzerata - Allenamento Lungo Collinare

Successivo

Tamara Lunger ready for The Great Crossing

2 Commenti

  1. 25 marzo 2013 su 11:18 — Rispondi

    È la passione che mi muove. http://t.co/2dkyfuD7yE #TheDreamers

  2. 16 maggio 2013 su 2:04 — Rispondi

    Ho semplicemente aggiunto il tuo feed all’RSS Reader… continuo a seguirvi, Grazie!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *