Outdoor

Con i nuovi Oregon, l’outdoor è un’esperienza mai vista prima

Garmin annuncia al Consumer Electronics Show 2013 di Las Vegas la nuova serie Oregon 600 e 650, GPS portatili easy-to-use, e affidabili per vivere l’outdoor in un modo rivoluzionario. Schermo color touchscreen  perfettamente leggibile al sole,  durata batteria estesa rispetto alla serie precedente e la possibilità di navigare con tutta la cartografia Garmin topografica e stradale, sono questi gli elementi innovativi che attireranno gli appassionati dell’outdoor. I nuovi GPS Oregon 600 e 650 sono prodotti unici e trasversali, per  il trekking, in sella a una bici, ma ottimi anche su un ATV a cavallo o in barca, e grazie alla possibilità di interazione con gli smartphone di ultima generazione danno l’opportunità di condividere le proprie imprese sui social network in tempo reale.La nuova serie  Oregon 600 e Oregon 650, navigatori touchscreen, estremamente robusti e precisi, consentono di ricevere il segnale satellitare sia GPS che Glonass. Gli Oregon sono dotati di un nuovo display TFT transflective, leggibile sia sotto la piena luce del sole che in zone d’ombra, e ciò aumenta ancora di più l’affidabilità degli strumenti Garmin studiati per le attività outdoor di ogni genere. L’interazione con la cartografia Garmin è stata potenziata grazie al nuovo processore che consente di zoomare, spostarsi e ruotare il display in formato portrait o landscape, ed è possibile operare sullo schermo touch resistivo anche indossando i guanti. Inoltre, la durata della batteria è stata aumentata, per garantire l’utilizzo anche durante le escursioni più lunghe. La serie Oregon 650 integra una fotocamera con autofocus da 8 megapixel dotata di zoom digitale e flash automatico (utilizzabile anche come torcia), e consente di personalizzare un pulsante per scattare immagini con un solo tocco, così da consentire agli utenti di salvare esperienze e waypoint.

Con i nuovi Oregon 600 e 650 è possibile connettersi tramite smartphone a Garmin BaseCamp App e ai maggiori social network, condividendo così in tempo reale le proprie avventure con amici e  follower. Accedendo a Garmin Adventures si potranno conoscere i percorsi, precedentemente caricati e condivisibili, relativi alla zona in cui ci si trova. Per maggiori info: http://www.garmin.com/it/ces2013

Precedente

Un modo unico di vivere il ciclismo con i nuovi Edge 810 e 510

Successivo

Danilo Callegari: tornato dalla Russia si prepara per la Tanzania

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *