Fitness

Certi allenamenti sono assolutamente da condividere

Non so se sono l’unico ad essersene accorto, ma Garmin Connect da qualche giorno mi da la possibilità di visualizzare i miei record personali anche nel ciclismo. Chi come me è un nerd dello sport non potrà assolutamente fare a meno di questa nuova funzionalità.

Adesso quando mi loggo, entro nel mio profilo e vedo la mia foto dell’ultima uscita in bici (tempi da fenomeno, fidatevi!) mi emoziono per qualche secondo, poi torno sulla Terra e comincio a scaricare gli ultimi dati.

Per esempio, ieri, oltre ad aver fatto ordine mentale, d’obbligo al rientro dalle vacanze, ho sistemato e programmato, grazie a Garmin Connect, i miei prossimi allenamenti. Magari li faccio copiare ai miei soci, anche se non so se se lo meritano! 😉

 

Chissà se c’è qualche altro fondamentalista dell’allenamento che avrebbe piacere a condividere i suoi allenamenti con me e viceversa? Provo a cliccare il mio nickname in alto a destra sulla barra di Connect per scoprire se, tra i vari pulsanti e bottoni, è possibile abilitare quei pigroni dei miei amici a vedere le mie performance. Allora scopro che quel lucchettino sulla barra in alto non era un qualche smiley divertente, ma il pulsante che sbloccava il mio profilo per renderlo visibile a tutti. Estasiato dalla scoperta decido di pubblicare i miei percorsi preferiti (non tutti ovviamente, alcuni sono segreti!) e qualche allenamento su Facebook. Non c’è alcun dubbio, sono il più avanti del gruppo…sì ma solo con il computer, perché in bici mangio la terra!

 

Precedente

Vorrei realizzare un nuovo record, magari con tanti zeri!

Successivo

262 giri intorno alla Terra

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *