Golf

Allena il tuo swing con Garmin Approach S6

 

Esistono due opzioni per migliorare il tuo swing: puoi decidere di trovare un insegnante di golf e pagarlo a peso d’oro affinché possa darti lezioni o utilizzare il nuovissimo Garmin Approach S6.

Grazie alla funzione SwingStrengh, Approach S6 misura l’accelerazione e l’angolo del tuo swing comparandolo ad un valore conosciuto calcolato sul tuo colpo migliore. Per calibrare SwingStrenght su Approach S6 è sufficiente indossare il dispositivo al polso e completare uno swing con qualsiasi tipo di mazza; potrai poi ricalibrare il valore ogni qualvolta lo vorrai, in modo da averlo sempre aggiornato al tuo livello di gioco.

Misurando la potenza e la velocità del tuo swing, la funzione SwingStrenght può aiutarti a migliorare considerevolmente il tuo gesto. Puoi usare questa funzione facendo pratica nel driving range o nelle 18 buche, per vedere il tuo swing progredire di colpo in colpo. Inoltre può essere utilizzato provando gli swing a media potenza; usandolo con mazze differenti vedrai quanto influirà sul tuo colpo. Per trovare il punto di contatto ideale con la pallina prova a fare un paio di tiri al 50% della forza: ti aiuterà a migliorare la tecnica dello swing e a sfruttarne al meglio la potenza.

La funzione Tempo Training invece, calcola e mostra i tuoi tempi di backswing e di downswing. Grazie a questi due valori Approach S6 calcola quindi il rapporto di swing, un valore ottenibile dividendo il tempo di backswing per quello di downswing. Ogni giocatore avrà un rapporto di swing basato sulle proprie abilità e sulla propria esperienza: i giocatori professionisti, per esempio, hanno in media un rapporto di 3.1 o 3.0.

Approach S6 utilizza tre segnali audio per indicare il corretto tempo di swing: uno per iniziare il backswing, uno per il downswing e uno per impattare la pallina. Una volta registrato il rapporto di swing un grafico mostrerà i tuoi tempi e creerà una correlazione col timing ideale. Quando avrai trovato il giusto rapporto, inizierai con il timing più lento, finché il grafico non indicherà che il tempismo è corretto. Dopo aver ripetuto per qualche volta lo swing al giusto tempo, potrai passare a quello successivo e, una volta completati tutti i timing, potrai decidere qual’è il più adatto a te ed utilizzarlo in partita.

Oltre a migliorare la potenza e il timing, Garmin Approach S6 terrà il punteggio, misurerà i tuoi colpi e ti consentirà di vedere le mappe dei campi, abilitando il GPS. Una volta finita la partita carica i tuoi dati su Garmin Connect, dove potrai avere informazioni più dettagliate e condividerle con i tuoi amici.

Precedente

VIRB Mobile App: Come esportare i video

Successivo

Pippa Middleton sceglie FR 920XT per Otillo Swim-Run

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *