Ciclismo

Alex Zanardi e l'Italia paraciclistica #sempreatutta

Un grandissimo Alex Zanardi torna dai Mondiali di Paraciclismo di Baie Comeau in Canada con ben tre ori.

Alex, che l’anno scorso proprio in questo periodo si aggiudicava due medaglie paralimpiche a Londra, ai Mondiali del Canada ha confermato  di essere un vero campione salendo sul gradino del podio più alto per  tre volte.

Potremo farvi la cronaca delle singole gare che Alex ha vinto, ma preferiamo farvele rivivere attraverso i tweet che il campione stesso ha inviato dal Quebec:

 

Il giorno dopo, il 31,  Zanardi si prepara per la gara in linea

Zanardi sa bene di cosa parla: qualche tempo fa Ernst Van Dyk è riuscito a battere il nostro campione proprio in volata; ma nello sport, in questo sport, la rivalità è solo in pista, non personale e il tweet successivo dimostra l’affetto che i due campioni provano l’un l’altro:

Qualche ora più tardi, Alex ci comunica che l’ostacolo è stato superato. Con la “Volata della vitaAlex Zanardi si aggiudica il secondo oro:

Ed è sempre con un tweet che Zanardi ci comunica l’ennesima buona notizia:

 

Il nostro Alex Zanardi assieme a Vittorio Podestà (oro in H2) e Luca Mazzone (oro in H1) conquista l’oro anche nella staffetta. La squadra azzurra, guidata dal ct Mario Valentini stabilisce il record di medaglie (13) e di ori (7) nei Mondiali.

Garmin Italy abbraccia i campioni che hanno portato tante volte sul podio i colori azzurri e che con grinta e forza di volontà eccezionali continuano ad andare #sempreatutta

Precedente

Marco #Sempreatutta Begalli domina i mondiali di Formula Windsurf

Successivo

La stagione di Alessandro Fabian è iniziata #sempreatutta

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *