Running

ALEX BELLINI CORRE ATTRAVERSO L'AMERICA CON GARMIN

il 19 giugno 2011 prenderà il via la più incredibile corsa che si sia mai disputata al mondo: attraversare gli Stati Uniti di corsa. 5.000 km da Los Angeles a New York in 70 tappe, 70 giorni e 74 km al giorno. Una vera prova di resistenza, fisica e mentale. Si passerà dal caldo torrido del deserto del Nevada alle temperature più rigide dei passi del New Mexico, una discesa verso le distese dell’Oklahoma, poi il Missouri con la sua moltitudine di fiumi, Il Mississippi e l’Illinois fino alla Pennsylvania dove ci sarà un primo ritorno alla civiltà per giungere infine ai grattacieli della Grande Mela, dove il sogno si realizzerà.

Determinazione, tolleranza alla fatica, capacità di mantenere focalizzato l’obiettivo, abilità nel superare stati di crisi, sono tutte doti che contraddistinguono Alex Bellini e contribuiranno al raggiungimento di alti obiettivi. Questa massacrante gara, organizzata e promossa dall’ultramaratoneta Serge Girard, richiede una preparazione atletica e mentale estremamente accurata. Ad accompagnare Alex in questa sua nuova sfida, uno staff di coach sportivi esperti in tecniche di respiro e ipnosi, che lo seguiranno e sperimenteranno con lui le tecniche fondamentali per affrontare una corsa al limite della sopportazione fisica. Respiro e Ipnosi, infatti, saranno gli elementi chiave per una corretta gestione delle energie durante la corsa.

Dunque un’altra avventura impegnativa, per la quale Bellini ha iniziato ad allenarsi ormai da mesi, ovviamente, con Garmin.

 

Precedente

ASSO PIGLIA TUTTO!

Successivo

HUSHOVD RE DELLA SVIZZERA

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *