Triathlon

Alessandro Fabian vince il Garmin Trio Forte dei Marmi 2015

É Alessandro Fabian il vincitore del triathlon olimpico di Forte dei Marmi. Alla seconda edizione della gara, andata in scena nella fantastica cornice della Versilia, hanno preso parte più di 600 atleti, che hanno offerto al numeroso pubblico un bellissimo colpo d’occhio. Un evento che si è trasformato in un duathlon perchè le condizioni del mare non hanno reso possibile lo svolgimento della frazione di nuoto. Il breafing avvenuto prima della partenza non ha lasciato dubbi ai partecipanti che si sono così messi alla prova sulle distanze di 5 km running, 40 km bike e ancora 5 km running. Una decisione sofferta per la TriO Events che però, a evento concluso e con il mare che è andato peggiorando di ora in ora, ha avuto ragione. I triatleti sono rimasti soddifatti e la gara, agonisticamente parlando, è stata una con il livello più alto disputata in Italia.

La starting list ha parlato chiaro fin da subito con Barnaby, Degasperi, Fabian e Molinari al via tra gli uomini ed Battistoni, Dossena, Ingletto e Tagliabue tra le donne.Alesandro Fabian ha preceduto sul traguardo l’altro carabiniere Giulio Molinari, giunto con circa 2′ di ritardo all’arrivo rispetto al vincitore, Gregory Barnaby, ad oltre 3′ e Alessandro Degasperi.
Nella prova femminile gara dominata da Sara Dossena che è rimasta al comando della gara fino dalla prima frazione di corsa, con alle sue spalle Miriam Grassi e al terzo posto Chiara Ingletto.
Domenica 6 invece è stato il turno del triathlon sprint, per il secondo giorno consecutivo trasformato in duatlhon a causa delle condizioni del mare. Giulio Molinari, Alessandro Fabian, Alessandro Degasperi e Alberto Casadei si sono trasformati in ottimi compagni per l’iniziativa lanciata da Garmin, “Gareggia con il campione”. Per le tre frazioni infatti hanno corso e pedalato fianco a fianco con quattro fortunati triathleti che nelle settimane precedenti avevano richiesto su Garmin Blog di poter essere accompagnati nella loro avventura toscana.
Precedente

Lo streaming video sul tuo Chartplotter? Da oggi si può!

Successivo

Speciale Salone del Camper: le partnership di Garmin con i leader di settore

Nessun Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *